Ciao, cosa vuoi cercare?

Scienza

Cos’è Il Pap test?

Introduciamo il famoso test di screening che permette di visuallizzare precocemente eventuali anomalie nel collo dell’utero.

Oggi parliamo di un esame di screening noto a tutti, di semplice esecuzione, ma allo stesso tempo in grado di darci informazioni importantissime… parliamo di Pap Test!

Un po’ di storia

Il Pap test non è certo un esame clinico di ultima generazione, dobbiamo infatti la sua invenzione al medico greco Papanicolaou, da cui poi deriva il nome del test, verso gli inizi del ‘900.  Nonostante l’età, il Pap Test risulta ancora oggi uno degli strumenti di screening più validi che abbiamo in termini di prevenzione del carcinoma della cervice uterina.

Come si esegue

Si tratta di un esame non doloroso che ha inizio con l’uso dello speculum vaginale, cioè uno strumento che permette la dilatazione del canale vaginale e l’esposizione conseguente della cervice uterina. A questo punto dalla cervice vengono prelevati dei campioni cellulari provenienti dalla porzione più esterna (chiamata esocervice) e anche da quella più interna (detta endocervice). 

Questi campioni cellulari verranno strisciati su di un vetrino, il quale viene poi colorato ed analizzato da un citologo. Le colorazioni specifiche utilizzate dal citologo ci permettono di mettere in evidenza eventuali alterazioni a carico delle cellule prelevate.

A chi è rivolto

Il Pap test è diretto a tutte le donne di età compresa tra i 25 e i 64 anni e in genere si esegue con cadenza triennale, nel caso però di attività sessuale precoce (prima dei 25 anni) è indicato eseguirlo prima, mantenendo comunque una cadenza triennale.

Nel caso dovessero presentarsi altri particolari fattori di rischio, oppure a fronte di indicazione del proprio ginecologo, il tempo che intercorre tra un esame e l’altro può ridursi. In tutti questi casi la Regione di appartenenza provvede a convocare le donne attraverso un’email o una lettera spedita direttamente al domicilio.

La prevenzione prima di tutto

Il Pap test, per quanto semplice, ha rivoluzionato l’approccio al carcinoma della cervice, permettendo di salvare la vita a migliaia di donne. L’invito della comunità scientifica è quello di prendere parte alle campagne di screening, così da consentire l’identificazione precoce di una eventuale patologia ed un intervento tempestivo.

Il Pap test è più di un test, è un piccolo impegno e, soprattutto, un grande gesto d’amore per te stessa.

Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti...