Ciao, cosa vuoi cercare?

Attualità

A volte in politica una sconfitta è in realtà una vittoria

Due righe di riflessioni ad un giorno dal voto al Senato sul ddl Zan

È probabilmente finita la vicenda del disegno di legge Zan contro l’omotransfobia; se ne potrà discutene nuovamente tra sei mesi, anche se non sappiamo come sarà il centrosinistra a quel punto, in quanto si potrebbe andare al voto anticipato per eleggere il nuovo Presidente della Repubblica. Ad ogni modo, “va bene così”. Gli italiani non sono pronti a tutti questo, in parte già lo sapevamo, in parte ci si sorprende sempre. Clicca qui per riesumare ricordi estivi.

Non credo ci troviamo di fronte ad un “fallimento”. A volte, come direbbe Saviano, dobbiamo pensare che “perdere a volte è più necessario che vincere” . Gli elettori hanno appena iniziato a masticare il tema: c’e bisogno di tempo per convincerli. Se avessimo un po’ di memoria sarebbe facile rendersi conto di quanti passi in avanti siano stati fatti in solo due o tre anni. Ma ve le ricordate le reaction dei cinquantenni tre/quattro anni fa quando un cantante si dichiarava omosessuale? Il discorso sulle adozioni, sulle unioni civili (ricordo benissimo come nessuno aveva ancora capito fossero legali)… eh già. Dispiaciuti . Speranzosi per il futuro? Pure.

Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti...

Sport

La giornalista molestata sabato dopo la partita di calcio di Serie A, un tifoso le ha tirato uno schiaffo sul sedere. In molti richiamano...

Attualità

Nella cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 21/22 della Sapienza Università di Roma non sono mancati numerosi e meravigliosi interventi. Studenti, docenti, personale tecnico-amministrativo e...

Cultura

Krzysztof Kieślowski è stato un regista tra i più influenti della storia del cinema. Nella sua vita ha prestato attenzione alle virtu' nascoste negli...

Attualità

La Redazione de L'inchiostro è entrata a contatto con il più frequentato gruppo "No Green Pass" di Roma. Di cosa si parla al suo...